Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It
4a Mostra Felina Amatoriale O.L.A. - Siderno 15 Maggio 2016
Centro Polifunzionale- Patrocinio Comune di Siderno


locandina mostra felina
Si è conclusa con molto successo la quarta edizione della Mostra FELINA Amatoriale O.L.A. dell'Associazione Oltre l'Arcobaleno che ormai da anni opera nel territorio della locride in difesa dell'ambiente e dei deboli.
L'associazione O.L.A. ha tra gli scopi principali fini benefici per gli animali,come quello di cercare loro una casa. Infatti all'interno della mostra era previsto anche un banchetto informativo per adottare e far adottare cuccioli, sia gestiti dai soci dell'Associazione, cuccioli generalmente abbandonati presso la colonia felina censita dal comune di Siderno, sia di privati che non potevano tenerli.
Patrocinata dal Comune di Siderno, la mostra, che ricordiamo era amatoriale, un omaggio allafigura del gatto, si è svolta negli ampi locali del Centro Polifunzionale di Siderno ed ha avuto come sponsor ufficiale l'azienda Trainer Novafood.
Tra gli sponsor che hanno permesso la realizzazione della Mostra la linea alimentare Prolife della Zoodiaco, oltre ai sostenitori come AnimalFarma di Bovalino, La Parafarmacia Verbeni, Farmacia Ruffo, Agraria Jeraci, Ful Travel Agenzia viaggi di Pino Canzonieri, di Siderno, Materassi Raco -Modafferi e Belli e ribelli pet shop,Bar gelateria Scocchieri di Locri, Parah di marina di Gioiosa Jonica e Deborah's Center Django Burger House di Marina di Gioiosa, che sostengono in vario modo l'associazione.
A giudicare le tre categorie di mici, cuccioli, di razza ed europei non potevano che esserci delle donne d'eccezione:
Presidente di Giuria, la dott.ssa Francesca Scaramozzino, dirigente presso il Tribunale di Locri, e ben tre dott.sse veterinarie, MariaTeresa Agostino, Debora Gattuso e Jessica D'Ippolito.
Importantissime relazioni sia del ginecologo dirigente del reparto di ginecologia dell'ospedale di locri, dr. Franco Romeo, sulla toxoplasmosi, tanto sbandierata malattia temuta dalle donne incinte, sia dalla dott.ssa Debora Teresa Gattuso, su due degli argomenti che stanno più a cuore ai gattofili, le colonie feline e l’importanza dell’anagrafe felina. Il dr. Franco Romeo, ha ben spiegato che questo tipo di zoonosi si previene esclusivamente con dei banalissimi accorgimenti e con la massima pulizia ed igiene e non allontanando il gatto che, quasi sempre viene tenuto in appartamento ed è sano. Particolare importanza rivestono alcune norme igieniche generali che occorre sempre rispettare e che riguardano sopratutto ilcontatto diretto con animali randagi o sconosciuti. Quasi impossibile il rischio d iinfezione da animale sano e vaccinato.
La dr. Debora Gattuso, veterinaria e giudice ENCI, ha trattato inoltre vari argomenti oltre quello sulle colonie feline, esempio cosa fare se si trovano micini feriti o abbandonati. Seguire la normativa vigente, chiamare immediatamente la polizia urbana ed i veterinari dell’ASP.
Sono in molti ancor oggi a non sapere che la colonia felina nasce “spontanea” e che non è un luogo dove abbandonare micini non desiderati, e che l’abbandono è un reato punito dalla legge penalmente. Esiste un'anagrafe nazionale sia per cani che per gatti. Quella felina non è ancora obbligatoria, ma fondamentale in un paese civile, nel caso il felino dovesse smarrirsi per procedere ad un'immediata identificazione.
Per le colonie Feline, bisogna invece censirle e provvedere ad effettuare la sterilizzazione da parte di veterinari disponibili.
La dr. Bonavita stessa poi ha brevemente puntualizzato come sia fondamentale per la crescita o lo svezzamento di cuccioli abbandonati una corretta nutrizione utilizzando letti come quello della Trainer, che contengono anche il colostro ed in seguito alimenti , umido e croccantini, adeguati e naturali, ipoallergenici, prodotti in Italia.
Visti, purtroppo i tanti casi di abbandoni di cuccioli o addirittura micetti appena nati alla colonia e, un po ovunque nella locride, il socio Sandro Muscari ha spiegato quanto sia difficile per i volontari riuscire a crescere , svezzandolo artificialmente un cucciolo e quante speranze, impegni e dolori vi siano poi come complicanze in caso di mancata sopravvivenza del cucciolo stesso.
Presente anche la buona musica, da parte di un duo ben conosciuto in Calabria, due bravissimi chitarristi , Giuseppe Gulino ed AntonFausto Locanto.
Tre le categorie; categoria cuccioli; categoria adulti, europei e di razza
I vincitori:
Categoria cuccioli:
1. Oscar, m, 3 mesi, British di Maria Giovanna Benzone
2. Sophie, f, 3 mesi, British di Martina Benzone
3. Mia, f, 8 mesi , europeo di Debora Mesiti
Categoria adulti razza:
1. Berg, m, 1 anno, Maine Coon di Daniela Bova
2. Molly, m, 5 anni, di Marisa Pulitano
3. King, m, 1 anno di Juliana Cernat
Categoria adulti europei:
1. Diego, m, 1 anno di Aurora Crocitti
2. Pongo, m, 1 anno di Francesca Gargiulo
3. Chicca, f, 1 anno di Rosita Sgotto
La mostra felina ha avuto anche una bellissima mascotte, un micino nero trovato al cimitero abbandonato sopra una tomba, che ha seguito tutto l’evento riscaldato dal calore della veterinaria MariaTeresa Agostino e che deve ancora trovare una famiglia.
Molti poi erano i micetti da far adottare a buone famiglie. Durante la manifestazione purtroppo solo tre micetti hanno trovato la giusta famiglia. A loro, è stato donato il Kit Puppy della Trainer completo di croccantini e buoni sconto.
Non poteva mancare il video e le foto dell’ormai videocameramen ufficiale che ormai da anni segue l’Associazione , Enzo Lacopo, amante naturalmente lui stesso di cani e gatti e che segue personalmente una colonia felina a Locri.
L’associazione, che da anni si batte per cercare di fare informazione e chiedere un luogo da rendere idoneo per la realizzazione di un rifugio con pronto intervento ed ambulanza, ha reso noto che è stata indetta una petizione per la realizzazione di un Gattile nella Locride.

Qui di seguito, il Link per chi volesse firmarla e sostenerla on line. Grazie

https://www.change.org/p/un-gattile-per-la-locride-aiutaci-a-crearne-uno?recruiter=7499016&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_facebook_responsive&utm_term=mob-xs-share_petition-no_msg&recuruit_context=fb_share_mention_control&fb_ref=Default